Sistema per roulette su puntate interne

Sistema per roulette su puntate interneLa maggior parte dei sistemi per roulette sono progettati per essere usati su puntate esterne. Il motivo è molto semplice: le puntate esterne hanno maggiori probabilità di vincita, pertanto consentono di elaborare una strategia più facilmente, basandosi su un numero matematicamente superiore di giri vincenti rispetto alle puntate interne. D’altra parte, le maggiori probabilità sono compensate da degli importi di vincita decisamente inferiori rispetto alle puntate interne. Per questo motivo, alcuni giocatori che hanno come obiettivo quello di centrare i premi più ricchi disponibili sul tavolo utilizzano un sistema per roulette su puntate interne.

Esistono diverse strategie, tuttavia il sistema per roulette su puntate interne più comune è quello che coinvolge i numeri singoli del tavolo. Ogni numero singolo ha una probabilità di vittoria di 1/37 nella roulette francese e 1/38 nella roulette americana. Coloro che applicano un sistema per roulette su puntate interne usando i numeri singoli si basano sull’idea, la quale non è supportata da regole matematiche, che ogni numero deve essere estratto dopo almeno 37 volte, per la versione francese, o 38 volte, per la versione americana. L’obiettivo deve essere quello di prolungare la sessione di gioco tanto a lungo da riuscire a vedere il numero scelto estratto.

Migliori Casinò in Italia
1
videoslots casino logo
200€ Bonus
  • Clash of Spins
  • Weekend Booster
  • Diversi Metodi per Depositare e Prelevare
2
snai casino logo
1000€ Bonus
  • 10€ Grazie senza Deposito
  • Bonus Progressivo Fedeltà
  • Un Bonus che Spazza
3
888casino logo
500€ Bonus
  • Ricevi 20€ Bonus Gratis
  • Interessante Promozioni ogni Giorno
  • Grandi Varianti di Giochi
4
betway casino logo
1000€ Bonus
  • EXCLUSIVO: 5€ BONUS GRATIS
  • Inizia la tua Avventura in Grande
  • Slot Online Adatta alle tue Esigenze

In questo senso, i giocatori scelgono un numero fisso sulla roulette su cui puntare sempre lo stesso importo. Per capire meglio il funzionamento di questo sistema per roulette su puntate interne facciamo un esempio. Ci troviamo al tavolo di una roulette francese e il nostro numero fortunato è il 10. Per questo motivo, decidiamo di elaborare la strategia sul 10. Decidiamo di puntare 1 € sempre sul 10. Abbiamo a disposizione fino a 35 giri prima che la nostra puntata da 1 € diventi obsoleta provocando una perdita netta anche in caso di giro vincente. Per questo motivo, se dopo il 35° giro non è ancora stato estratto il numero 10 è necessario raddoppiare la puntata a 2 €. Se il 36° giro è perdente, il giocatore continua a puntare 2 € fino al 53° giro. A questo punto è necessario puntare 3 € per evitare delle perdite nette.

Come si può notare, più si prosegue con il sistema, maggiore diventa l’importo puntato per un numero totale di giri inferiore. Abbiamo iniziato puntando 1 € su 35 giri, poi 2 € su 18 giri e 3 € bastano solo per 10 giri, prima di dover aumentare a 4 € per compensare la sequenza perdente e la spesa accumulata in precedenza. Non è presente la certezza matematica che il numero venga estratto dopo un certo numero di giri, per questo motivo il giocatore potrebbe ritrovarsi a giocare per 100, 200 o 500 giri senza mai vedere il proprio numero.

A seconda dell’importo iniziale scelto si potrebbe raggiungere il limite massimo di puntata del casinò, tuttavia, solitamente questo è meno probabile rispetto all’utilizzo di altri sistemi per roulette come il martingala, dove gli importi di puntata seguono una sequenza che cresce molto più rapidamente.

Varianti del sistema per roulette su puntate interne

Varianti del sistema per roulette su puntate interneSopra abbiamo presentato la versione più comune del sistema per roulette su puntate interne, basata su numeri singoli, adoperata da tutti i giocatori che credono nell’idea che un numero sia destinato ad essere estratto dopo un certo periodo. Nonostante ciò, dato che i numeri singoli sono i più difficili da centrare durante la sessione di gioco alla roulette, alcuni giocatori hanno elaborato delle strategie diverse che usano delle opzioni con maggiori probabilità matematiche.

Una di queste è l’utilizzo di coppie. In questo caso, il giocatore punta sempre lo stesso importo per 17 giri, al termine dei quali raddoppia l’importo. Lo stesso può essere fatto per le quartine dove lo stesso importo può essere puntato per otto volte consecutive prima di dover essere raddoppiato. Per quanto riguarda le sestine, il giocatore ha a disposizione 5 giri con lo stesso importo, da raddoppiare al sesto giro. Nonostante ciò, anche dopo aver raddoppiato l’importo il giocatore non può continuare a giocare liberamente. È necessario calcolare attentamente la spesa totale e assicurarsi che la vincita ottenuta dal giro sia sufficiente a coprire i costi totali della sequenza, aumentando di conseguenza l’importo di puntata.

Come si può notare, l’uso di un sistema per roulette su puntate interne può essere matematicamente più complicato rispetto a sistemi per puntate esterne, dato che richiede una concentrazione maggiore per evitare di continuare a giocare con importi non sufficienti a compensare la spesa totale. I giocatori che hanno intenzione di usare questi sistemi per roulette dovrebbero delineare attentamente la strategia in anticipo prima di iniziare a giocare e seguirla alla lettera, dato che un errore di calcolo potrebbe essere fatale, provocando una perdita difficile da recuperare.

Sistema per roulette su puntate interne combinate

Sistema per roulette su puntate interne combinateAlcuni giocatori esperti sanno che le puntate interne sono difficili da centrare mentre si gioca alla roulette, per questo motivo hanno deciso di creare delle strategie ancora più elaborate, che prevedono l’utilizzo di una combinazione delle stesse all’interno della sequenza. Il vantaggio di questo tipo di sistema per roulette combinato è che permette di ridurre i rischi delle puntate interne.

Vediamo un sistema per roulette su puntate interne combinate usato frequentemente. Il giocatore inizia a puntare 1 € sulla sestina 4-5-6-7-8-9. Dopo 3 giri perdenti, il giocatore punta lo stesso importo sulla quartina 5-6-8-9. Dopo 3 giri perdenti il giocatore punta ancora lo stesso importo sulla coppia 5-6. In caso di 9 giri perdenti, il giocatore punta 1 € sul 5. Dopo 17 giri perdenti il giocatore deve puntare 2 € sullo stesso numero 5.

È possibile costruire qualsiasi sistema per roulette su puntate interne basandosi sulla sequenza presentata sopra modificando i numeri e l’importo di puntata iniziale, a patto che i numeri della sestina vengano usati per generare la quartina, la coppia e poi il numero singolo. Non è possibile scegliere dei numeri totalmente casuali. Ad esempio, prendendo la sestina 31-32-33-34-35-36 non si può passare a quartine diverse da 31-32-34-35 o 32-33-35-36.

Ottimizzare il sistema per roulette su puntate interne

Ottimizzare il sistema per roulette su puntate interneSopra abbiamo presentato diverse versioni del sistema per roulette su puntate interne. Prima di iniziare la sequenza è necessario scegliere su quale numero o quali numeri giocare, compito che potrebbe essere non proprio semplice. Anche se alcuni giocatori si affidano semplicemente al proprio numero o ai propri numeri fortunati ed elaborano la strategia partendo da lì, molti altri cercano di seguire delle regole precise.

Una di queste regole si basa sui numeri ritardatari. Secondo molti giocatori, un numero che non esce dopo almeno 74 giri è considerato ritardatario e potrebbe essere estratto a breve. Più giri passano senza che un numero venga estratto almeno una volta, maggiori sono le probabilità che tale numero venga estratto. Questo è il modo più comune per ottimizzare il sistema per roulette su puntate interne, in modo da non affidarsi totalmente al caso nella scelta dei numeri sui cui puntare.

Nonostante ciò, è importante sottolineare che la regola presentata sopra non è supportata da nessuna legge matematica. Quando si considera la matematica reale della roulette, i giri non sono influenzati da quelli precedenti, per questo motivo un numero ritardatario ha la stessa probabilità di essere estratto di tutti gli altri presenti sulla ruota.

Il sistema per roulette su puntate interne permette di vincere sempre?

Il sistema per roulette su puntate interne permette di vincere semprePrima di decidere di usare un sistema per roulette su puntate interne, i giocatori dovrebbero ricordarsi che anche la migliore delle strategie per giocare non permette mai di vincere sempre. Questo perché la roulette è costruita per fare in modo che la fortuna abbia sempre un ruolo centrale, che non può essere realmente sorpassato da sequenze matematiche.

Pertanto, chiunque voglia usare un sistema su puntate interne dovrebbe considerare attentamente il proprio budget e quanto è disposto a perdere, prima di pensare alle eventuali potenzialità di vincere. In generale, si sconsiglia di giocare più di quanto ci si possa permettere soltanto per continuare a seguire una sequenza. Ad esempio, un giocatore con un budget di 100 € per la propria partita, potrebbe decidere di seguire una sequenza di puntata su un numero singolo partendo da 1 € per 62 giri con una spesa totale di 98 € al termine della stessa.

A seconda del proprio budget è possibile elaborare strategie diverse, aumentando l’importo di puntata iniziale, tuttavia, si sconsiglia di esagerare anche per evitare di raggiungere l’importo di puntata massima del tavolo. Se un tavolo permette una puntata massima di 100 €, potrebbe non essere una mossa intelligente quella di usare come puntata iniziale proprio 100 €, dato che dopo 35 giri perdenti si è costretti a raddoppiare, azione non consentita. Inoltre, 35 giri perdenti consecutivi si verificano più di quanto si possa pensare quando si considerano numeri singoli.

Usare il sistema su puntate interne nella roulette online

Usare il sistema su puntate interne nella roulette onlineTantissimi giocatori di roulette si affidano a soluzioni di gioco digitali online per eseguire le proprie puntate. Per questo motivo, potrebbero voler sapere se sia possibile applicare un sistema per roulette su puntate interne anche usando queste versioni del gioco. La buona notizia è che ogni giocatore di roulette online può applicare una sequenza di puntate interne senza nessun problema.

Generalmente, nelle versioni digitali della roulette è più facile tenere traccia della spesa totale e del numero di puntate eseguite. Per questo motivo, i giocatori che intendono seguire una sequenza composta da oltre 35 giri, potrebbe riuscire a tenere il conto più facilmente senza mai commettere errori fatali. Allo stesso modo, spesso nelle versioni della roulette digitale è presente un pulsante che permette di ripetere automaticamente la stessa puntata a ogni giro. Questo può aiutare a continuare a seguire la sequenza scelta, senza farsi influenzare da risultati precedenti.

Ad esempio, un giocatore che ha deciso di puntare sempre sul 5 potrebbe essere tentato di cambiare numero a metà sequenza solo perché ha notato che il numero 6 è stato estratto moltissime volte. Cambiare il numero scelto durante la sequenza renderebbe inutile tutti gli sforzi fatti, dato che sarebbe necessario ricominciare per il nuovo numero. Importante sottolineare anche che nella roulette online spesso è presente una sezione con i numeri ritardatari, ideale per aiutare coloro che decidono di affidarsi a questa “regola”, nonostante non esista una vera legge matematica a supporto, come è stato evidenziato in precedenza.

Inoltre, tra applicare il sistema per roulette su puntate interne in un tavolo di un casinò reale e provare in una roulette online, la seconda opzione è molto più consigliata, soprattutto per i giocatori principianti. L’ambiente di un casinò reale include tantissime distrazioni non consentendo al giocatore di seguire correttamente la sequenza, a meno che non sia abituato a frequentare tali ambienti. Infine, importante sottolineare che anche decidendo di applicare un sistema su puntate interne, l’obiettivo finale di un giocatore deve essere sempre quello di divertirsi e giocare in modo responsabile, evitando di puntare troppo solo nel tentativo di realizzare una vincita che non è mai totalmente garantita, a prescindere da quanto elaborata sia la strategia adottata.