Come gestire il denaro

Come gestire il budget per giocare alla rouletteQualsiasi giocatore appassionato di roulette, a prescindere dal proprio livello di esperienza, conosce l’importanza di gestire il budget per giocare alla roulette. Dato che la roulette offre una varietà di opzioni di puntata diverse, è facile lasciarsi trasportare dalla sessione di gioco dimenticandosi di monitorare l’importo speso nella speranza di vincere dei soldi.

In realtà, tutti coloro che giocano alla roulette devono avere come obiettivo, oltre a semplicemente divertirsi, quello di salvaguardare il proprio budget il più a lungo possibile. Non gestire il budget per giocare alla roulette correttamente, infatti, potrebbe comportare delle perdite sostanziali, difficili da recuperare. Oltre a ciò, è fondamentale ricordare che la roulette è costruita per offrire un vantaggio per il casinò, particolarmente visibile nel lungo termine. Questo vantaggio o margine potrebbe influenzare negativamente il budget dei giocatori, ulteriore motivo per imparare delle strategie che consentono di ottimizzare i soldi spesi giocando a seconda delle proprie possibilità.

Migliori Casinò in Italia
1
videoslots casino logo
200€ Bonus
  • Clash of Spins
  • Weekend Booster
  • Diversi Metodi per Depositare e Prelevare
2
snai casino logo
1000€ Bonus
  • 10€ Grazie senza Deposito
  • Bonus Progressivo Fedeltà
  • Un Bonus che Spazza
3
888casino logo
500€ Bonus
  • Ricevi 20€ Bonus Gratis
  • Interessante Promozioni ogni Giorno
  • Grandi Varianti di Giochi
4
betway casino logo
1000€ Bonus
  • EXCLUSIVO: 5€ BONUS GRATIS
  • Inizia la tua Avventura in Grande
  • Slot Online Adatta alle tue Esigenze

Gestire il budget per giocare alla roulette correttamente consente anche di massimizzare le potenzialità di vincita. Come è noto, non tutte le puntate sulla roulette hanno la stessa probabilità di vincita. Per questo motivo, un giocatore potrebbe preferire un certo tipo di puntata rispetto ad un’altra a seconda del proprio stile di gioco. Ad esempio, i giocatori con uno stile aggressivo e un budget più elevato potrebbero preferire puntate su numeri singoli che hanno un tasso di vittoria inferiore, ma offrono dei premi notevolmente più sostanziosi. I giocatori con uno stile più conservativo potrebbero apprezzare invece le piccole vincite costanti generate dalle puntate esterne semplici.

Decidere se usare puntate interne complicate come i numeri singoli o puntate esterne semplici come rosso e nero dipende proprio dal budget che si ha intenzione di utilizzare. In questo senso, coloro che puntano su numeri singoli possono aspettarsi delle vincite molto più sporadiche, tuttavia, ogni vittoria potrebbe consentire di incrementare in modo sostanzioso il budget. Invece, i giocatori che puntano su opzioni come rosso o nero possono aspettarsi vincite più frequenti, tuttavia, sono necessari più premi, possibilmente in modo consecutivo, per incrementare realmente il budget.

Come si può immaginare, tutti coloro che scelgono puntate interne devono essere in grado di sopportare diversi giri senza vincite, motivo per cui è richiesto un budget più elevato. D’altra parte, i giocatori che scelgono le puntate esterne possono usare un budget ridotto, prolungando la sessione di gioco grazie a piccole vincite costanti.

Strategie per gestire il budget per giocare alla roulette

Strategie per gestire il budget per giocare alla rouletteAbbiamo già evidenziato sopra l’importanza di gestire il budget per giocare alla roulette correttamente al fine di limitare le perdite e massimizzare le potenzialità di vincita. I giocatori possono usare diverse strategie che consentono di ottimizzare le spese di gioco a seconda del proprio stile e delle proprie possibilità economiche.

Le due strategie più utilizzate prevedono la determinazione di un budget per sessione di gioco o di un budget mensile da utilizzare unicamente per la roulette. Entrambe le strategie consentono di tenere d’occhio le proprie spese legate al gioco e necessitano di un certo auto-controllo per essere utilizzate a dovere. Vediamo queste due strategie per gestire il budget per giocare alla roulette nel dettaglio sotto.

Budget per giocare alla roulette per sessione di gioco

Budget per giocare alla roulette per sessione di giocoSe un giocatore decide di impostare un budget per giocare alla roulette per sessione di gioco essenzialmente non deve fare altro che calcolare l’importo massimo da spendere prima di iniziare a giocare. Per determinare questo importo, solitamente, devono essere considerati diversi fattori come durata della sessione prevista e vincite che si desiderano ottenere. In generale, se si spera di generare una vincita di 100 € da una sessione, il budget massimo da spendere in tale sessione non deve superare i 100 €.

Nonostante ciò, questo non è l’unico fattore da considerare. A seconda delle entrate giornaliere, settimanali o mensili il giocatore può facilmente riservare una piccola percentuale per le attività di gioco. Ad esempio, un giocatore potrebbe decidere di spendere il 2-3% del proprio stipendio in una singola sessione di gioco. Prendendo uno stipendio medio di 1.500 € al mese, questo vuol dire che un giocatore non dovrebbe spendere più di 45 € per giocare una singola partita.

Ovviamente, la determinazione dell’importo da spendere in una sola partita dipende anche da quanto tempo si vuole giocare e quale puntata minima si desidera utilizzare. Un budget di 45 € può consentire di eseguire facilmente almeno 45 giri, una sessione di circa 1 ora, a patto che vengano scelte delle puntate da 1 €. Nonostante ciò, se si aumenta l’importo di puntata, la partita potrebbe terminare anche in pochi minuti nel caso in cui la fortuna non sia dalla propria parte.

Budget per giocare alla roulette mensile

Budget per giocare alla roulette mensileUn’altra strategia adoperata da molti giocatori è quella di determinare un budget per giocare alla roulette mensile, da suddividere nelle varie sessioni. In questo senso, un giocatore potrebbe decidere di utilizzare il 10% del proprio stipendio per attività di gioco sulla roulette. Riprendendo l’esempio di prima, si tratta di 150 € da suddividere nelle varie sessioni di gioco durante il mese. A seconda del numero di volte che si vuole giocare al mese, il giocatore utilizza una parte più o meno consistente di questo budget.

Ad esempio, si potrebbero usare 35 € per 4 sessioni di gioco al mese, risparmiando anche 10 € nel caso in cui una partita non vada per il verso giusto e abbia bisogno di qualche fondo in più per continuare. È chiaro che un giocatore che decide di riservare una parte del proprio stipendio per attività di gioco mensili deve seguire attentamente la propria strategia, sacrificando delle partite. Nello specifico, se l’intero budget di gioco mensile viene speso in una singola partita all’inizio del mese, il giocatore deve evitare di giocare fino al mese successivo, in modo da avere a disposizione nuovi fondi e tenere un comportamento responsabile.

Capita spesso che i giocatori si facciano prendere da brama di vittoria e desiderio di giocare, spendendo molto di più di quanto avessero pensato inizialmente. Si tratta del modo migliore per intaccare negativamente il proprio budget generando delle perdite che potrebbero essere difficili da recuperare. Per questo motivo, imparare a mantenere un certo auto-controllo aiuta sicuramente a gestire il budget per giocare alla roulette al meglio.

Consigli di gestione del budget per giocare alla roulette

ConsigliEsistono dei consigli universali che tutti i giocatori che desiderano gestire il proprio budget per giocare alla roulette dovrebbero seguire. Questi consigli sono particolarmente importanti per i giocatori principianti che potrebbero farsi trascinare facilmente dall’attività di gioco, non tenendo bene a mente le spese generate dalla stessa. È possibile leggere maggiori dettagli sui consigli sotto.

Determinare un budget specifico per la roulette

Determinare un budget specifico per la rouletteTantissimi giocatori adorano utilizzare diversi giochi d’azzardo come slot machine, tavoli da poker e roulette. Per fare ciò, utilizzano il proprio saldo di gioco. Nonostante ciò, per giocare alla roulette in modo consapevole e responsabile è importante determinare un budget specifico separato dalle altre attività di gioco. I vari giochi disponibili nei casinò, infatti, hanno delle caratteristiche e delle probabilità di vittoria diverse, pertanto richiedono dei budget diversi.

Determinare un budget specifico per la roulette aiuta a costruire e seguire una strategia ben precisa, monitorando costantemente le proprie spese. Per capire meglio l’importanza di ciò basta pensare che un giocatore di poker potrebbe avere bisogno di 200 o 500 € per partecipare a un certo torneo, mentre un giocatore di roulette può iniziare una sessione di gioco anche con solo 10 €. Separare le due attività può aiutare a gestire meglio i propri fondi.

Valutare le proprie possibilità economiche

Valutare le proprie possibilità economicheQualsiasi giocatore d’azzardo, e di roulette, deve conoscere esattamente le proprie possibilità economiche in modo da evitare di spendere degli importi che potrebbe fare fatica a recuperare durante il mese. In generale, un giocatore non dovrebbe spendere più del 10% delle proprie entrate mensili per attività di gioco. Questa percentuale non è una regola fissa. Un giocatore può aumentare o ridurre questa percentuale a seconda dell’importo che può spendere in modo confortevole.

In questo senso, un giocatore non dovrebbe usare soldi destinati ad affitto, bollette o acquisto di generi alimentari per attività di gioco, dato che è sempre presente la possibilità reale di perdere tutto. Il modo migliore per capire quanto ci si può permettere di giocare è pensare alla propria reazione nel caso in cui venga perso l’intero budget. Ad esempio, se un giocatore decide di giocare 500 €, ma senza quei soldi non è in grado di pagare l’affitto della casa, farebbe meglio a rivalutare le proprie priorità, rinunciando alla sessione di gioco.

È fondamentale anche evitare di considerare la roulette come un investimento o al pari di un lavoro. A differenza degli investimenti, la roulette non permette di pianificare delle reali possibilità di profitto e la fortuna ha un ruolo fondamentale incontrollabile. Per questo motivo, se si pensa di giocare 500 € perché certi di ricavarne 1.000 €, si potrebbe rimanere delusi nel momento in cui viene persa l’intera somma. Accettare la possibilità di perdere tutto è il primo passo verso una gestione del budget per giocare alla roulette più consapevole e un’attività di gioco più responsabile, senza farsi sopraffare dallo stesso.

Scegliere attentamente il tipo di roulette

Scegliere attentamente il tipo di rouletteQuando si parla di gestione del budget è impossibile non prestare attenzione al tipo di roulette che si intende utilizzare. Sia nelle sale da gioco vere e proprie che nei casinò online sono disponibili varie versioni della roulette che offrono dei vantaggi più o meno consistenti per i giocatori.

Gli utenti che desiderano massimizzare le proprie possibilità di vittoria dovrebbero optare sempre per versioni della roulette francese. Questo perché la roulette francese ha un margine del casinò inferiore rispetto alla roulette americana, generato dalla presenza di una sola casella verde, anziché due.

Un giocatore deve anche decidere se giocare in un casinò vero e proprio o usare una soluzione online digitale. In termini di accessibilità, le versioni della roulette online sono più convenienti e spesso consentono di usare dei budget inferiori rispetto alle roulette nei casinò reali. Questo perché un casinò reale ha molte più spese rispetto ad uno digitale, motivo per cui cerca di attirare dei clienti in grado di spendere di più.

Sapere quando fermarsi

Sapere quando fermarsiSecondo la maggior parte dei giocatori professionisti, la parte più difficile durante l’attività di gioco è sapere quando fermarsi, soprattutto quando si stanno ottenendo delle vincite consistenti. Ciò che accade a molti giocatori è che continuano a giocare pensando di poter vincere all’infinito, accorgendosi quando è ormai troppo tardi di aver perso i fondi guadagnati.

Per questo motivo, è fondamentale sapere quando interrompere la sessione di gioco per garantirsi un profitto. Uno dei modi adoperati da tanti utilizzatori di roulette è quello di prelevare i fondi dopo ogni vincita consistente in modo da evitare di rigiocarla. Ad esempio, se un giocatore ha deciso di giocare 35 € e al primo giro vince una puntata su un numero singolo con 1 €, anziché tenere sul saldo 70 €, con il rischio di giocarli tutti e potenzialmente perderli, dovrebbe prelevare 35 € e continuare a giocare il resto dell’importo in modo da non sforare il budget prefissato e cercare di garantirsi un certo profitto.

Il prelievo dei fondi deve essere eseguito dopo vincita consistente, tuttavia, il giocatore stesso può decidere cosa considerare realmente “consistente”. Ad esempio, potrebbe prelevare tutte le vincite superiori a tre volte la puntata oppure solo importi elevati come 17 o 35 volte la puntata.

Pensare principalmente a divertirsi

Pensare principalmente a divertirsiLa roulette consente di ottenere dei profitti, tuttavia, questi non sono garantiti e statisticamente è più facile perdere il proprio denaro che vincere. Per questo motivo, i giocatori dovrebbero considerare l’attività di gioco come un modo per divertirsi e non per trarre un guadagno reale. Molti pensano che esistano dei trucchi per guadagnare sempre dalla roulette. Sfortunatamente, non esiste nessun metodo per ingannare la sorte e senza una buona dose di fortuna è improbabile che si riescano a portare a casa dei profitti consistenti.

Usare i bonus per aumentare il budget per giocare alla roulette

Usare i bonus per aumentare il budget per giocare alla rouletteAbbiamo visto diverse strategie e consigli per gestire il budget per giocare alla roulette. Nonostante ciò, esistono anche dei modi per aumentare leggermente tale budget, senza spendere i propri soldi, sfruttando i bonus offerti dai casinò. Molte piattaforme di gioco offrono delle promozioni per attirare i giocatori che permettono di accedere a dei fondi aggiuntivi. Questi fondi consentono di eseguire delle puntate e potenzialmente vincere preservando il proprio budget reale.

I giocatori possono usufruire di diverse tipologie di bonus, ciascuna con delle caratteristiche specifiche che permettono di trarre un vantaggio può o meno consistente in termini di gestione del budget. Vediamo sotto maggiori informazioni sui tipi di bonus attivabili dai giocatori.

Bonus di benvenuto

Bonus di benvenutoSi tratta del bonus riservato ai nuovi giocatori di un certo casinò, spesso assegnato semplicemente a seguito dell’iscrizione su una certa piattaforma. L’importo del bonus è variabile e dipende dalla piattaforma di gioco stessa. Ad esempio, un giocatore potrebbe ricevere 10 € da usare su qualsiasi gioco del casinò, compresa la roulette, solo completando la procedura di creazione di un account. In altri casi potrebbe essere richiesto anche il collegamento di una carta di credito o conto bancario e l’esecuzione di un certo deposito.

Il bonus di benvenuto consente di avere dei soldi con cui iniziare a giocare, potenzialmente senza dover usare il proprio budget reale. Nonostante ciò, è fondamentale che il giocatore legga attentamente le condizioni di ogni bonus di benvenuto. Potrebbe capitare che i fondi assegnati con il bonus abbiano dei vincoli specifici. Ad esempio, potrebbe non essere consentito l’utilizzo su puntate esterne semplici come rosso/nero, pari/dispari e alti/bassi, perché dotate di una percentuale di vittoria più elevata rispetto alle altre.

Bonus sul deposito

Bonus sul depositoUn’altra tipologia di bonus che può essere utilizzata per aumentare il budget per giocare alla roulette è il bonus sul deposito. Si tratta di una promozione che permette di ricevere dei fondi aggiuntivi dopo il completamente di un deposito. Solitamente, i fondi assegnati dipendono dal deposito eseguito. Ad esempio, un bonus sul deposito del 100% assegna lo stesso importo depositato per giocare. In questo senso, se un giocatore deposita 100 €, in realtà avrà a disposizione 200 € per giocare.

Il vincolo principale dei bonus sul deposito è che devono essere scommessi interamente prima di poter essere prelevati. Se un giocatore pensa di ricevere il bonus e semplicemente prelevare il doppio dei soldi senza giocare dovrebbe rivalutare la propria strategia. Solo dopo aver puntato tutti i fondi il giocatore può utilizzare le funzioni di prelievo. Per questo motivo, è necessario valutare attentamente se sia conveniente attivare un bonus sul deposito o meno.

Bonus per competizioni

Bonus per competizioniI casinò organizzano spesso delle competizioni permettendo ai partecipanti di accedere a dei premi bonus. Ad esempio, potrebbe essere presente una competizione che assegna un certo punteggio per ogni puntata eseguita. Al termine della competizione, i giocatori che hanno speso di più ricevono dei premi aggiuntivi. Questo può essere un modo per incrementare il budget di gioco, senza dover spendere i propri soldi.

Nonostante ciò, a seconda di quante persone partecipano alla competizione potrebbe essere complicato riuscire a classificarsi e vincere i premi disponibili per le prime posizioni. Potrebbe capitare che i giocatori siano costretti a competere con utenti con budget estremamente più elevati, per cui si sconsiglia di spendere più di quanto ci si possa permettere solo nel tentativo di puntare al premio di una competizione che spesso potrebbe non coprire totalmente i fondi spesi.

Bonus VIP

Bonus VIPI giocatori che spendono di più in un casino possono accedere anche a dei bonus VIP su invito. Solitamente, i giocatori con budget elevati ricevono delle promozioni speciali per continuare a giocare. Non esistono dei modi per forzare l’attivazione di questi bonus VIP se non continuare a giocare fino a soddisfare i requisiti imposti dal casinò.

In generale, i giocatori principianti non dovrebbero prendere in considerazione i bonus VIP come un modo per incrementare il proprio budget dato che richiedono delle cifre elevate per essere solamente presi in considerazione da un certo casinò. Nonostante ciò, questi possono interessare a giocatori professionisti che passano più tempo al tavolo della roulette.

Gestire il budget nella roulette online

Gestire il budget nella roulette onlineSempre più giocatori si affidano alla roulette online per le proprie attività di gioco. Per questo motivo, potrebbe essere utile sapere come gestire il budget utilizzando queste versioni di gioco digitale. In generale, usare la roulette online permette di monitorare i propri fondi più facilmente rispetto a giocare in un casinò vero e proprio. La motivazione è molto semplice: il giocatore ha sempre davanti il proprio saldo e non deve contare manualmente le chips solitamente assegnate nei casinò veri e propri.

Inoltre, nella roulette online sono presenti dei pulsanti per prelevare rapidamente le vincite che permettono di seguire la propria strategia di gestione del budget al meglio. Al contrario, in un casinò reale potrebbe essere necessario attendere di più per convertire le vincite in soldi reali, un limite per certe tipologie di giocatori.

L’unico svantaggio della roulette online è che i giocatori devono fare attenzione a non farsi trasportare dalla sessione di gioco. Così come è semplice prelevare denaro è altrettanto facile depositare fondi aggiuntivi per prolungare la propria sessione di gioco, finendo per spendere di più di quanto prefissato. Inoltre, il fatto di poter giocare in qualsiasi momento da computer, tablet o smartphone potrebbe essere un problema per coloro che hanno difficoltà a gestire le proprie finanze.

Da non dimenticare anche la presenza di funzioni di gioco con soldi finti, disponibili nella maggior parte dei casinò online. Usare una roulette con soldi finti può aiutare a fare pratica con la propria strategia per gestire il budget di gioco, imparando quando è il momento di interrompere la sessione per garantirsi un profitto, particolarmente utile per i giocatori alle prime armi. Una volta imparato a controllarsi e non farsi trascinare dalla brama di vittoria, il giocatore può passare alle versioni della roulette online con soldi veri sfruttando una maggiore consapevolezza di gioco, dote fondamentale di qualsiasi giocatore professionista.

Come si è potuto leggere, imparare a gestire il budget per giocare alla roulette è tanto importante quanto conoscere tipologie di puntate, regole e sistemi, in modo da eseguire una sessione di gioco responsabile senza spendere più di quanto consentito dalle proprie possibilità economiche.